Premi e riconoscimenti

Il 2 Febbraio 2017, Franco e Luciana Chianelli hanno ricevuto, in nome del Comitato per la Vita “Daniele Chianelli” il riconoscimento di “Commendatori dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana”. “Per la preziosa attività di sostegno – questa la motivazione – ai giovani malati e alle loro famiglie” e per la realizzazione del ‘Residence Daniele Chianelli’ che accoglie i malati adulti e bambini in cura presso i Reparti di Oncoematologia Pediatrica ed Ematologia, con i loro familiari”. 

Questo è sicuramente il più prestigioso di una lunga serie di riconoscimenti ricevuti dal Comitato nel scorso della sua storia, sia a livello regionale che nazionale.

Premi e riconoscimenti

Il 2 Febbraio 2017, Franco e Luciana Chianelli hanno ricevuto, in nome del Comitato per la Vita “Daniele Chianelli” il riconoscimento di “Commendatori dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana”. “Per la preziosa attività di sostegno – questa la motivazione – ai giovani malati e alle loro famiglie” e per la realizzazione del ‘Residence Daniele Chianelli’ che accoglie i malati adulti e bambini in cura presso i Reparti di Oncoematologia Pediatrica ed Ematologia, con i loro familiari”. Questo è sicuramente il più prestigioso di una lunga serie di riconoscimenti ricevuti dal Comitato nel scorso della sua storia, sia a livello regionale che nazionale.
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in visita al Residence Daniele Chianelli

Presidente Mattarella: “voi modello da esportare”
Prima ha salutato uno a uno i piccoli pazienti ospiti del residence Chianelli, poi il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha definito «un’eccellenza del nostro Paese la struttura da anni impegnata nella ricerca e cura dei tumori (in particolare le leucemie), nonché nell’assistenza logistica ai malati e ai loro parenti».
Il presidente della Repubblica ha ringraziato tutti quelli «che collaborano a questo crocevia”, dall’ospedale all’Ateneo fino ai volontari che hanno permesso la nascita di una struttura realizzata immaginando una risposta globale al malato
per curare e superare la sofferenza e la malattia e non soltanto per l’aspetto terapeutico”. “Il dolore non passa maiha sottolineato il Capo dello Stato -, ma saperlo trasformare in impegno e solidarietà per la vita è di grande richiamo e importanza».

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in visita al Residence Daniele Chianelli

Presidente Mattarella: “voi modello da esportare”
Prima ha salutato uno a uno i piccoli pazienti ospiti del residence Chianelli, poi il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha definito «un’eccellenza del nostro Paese la struttura da anni impegnata nella ricerca e cura dei tumori (in particolare le leucemie), nonché nell’assistenza logistica ai malati e ai loro parenti».
Il presidente della Repubblica ha ringraziato tutti quelli «che collaborano a questo crocevia”, dall’ospedale all’Ateneo fino ai volontari che hanno permesso la nascita di una struttura realizzata immaginando una risposta globale al malato
per curare e superare la sofferenza e la malattia e non soltanto per l’aspetto terapeutico”. “Il dolore non passa maiha sottolineato il Capo dello Stato -, ma saperlo trasformare in impegno e solidarietà per la vita è di grande richiamo e importanza».

Franco e Luciana Chianelli alla cerimonia di consegna delle Onorificenze di Commendatori dell’Ordine al Merito della Repubblica

“Siete testimoni della solidarietà”
“Il vostro comportamento dà fiducia nella nostra vita in comune e contribuisce a superare quel senso di paura, sfiducia, che genera chiusura in sé stessi e provoca in definitiva egoismo”. Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, si è rivolto a Franco e Luciana Chianelli, insieme ad altri 38 ‘esempi civili’ premiati al Quirinale, definendoli “testimoni di come si può interpretare in maniera concreta e autentica il senso della comunità e della solidarietà”. I fondatori del “Comitato per la vita Daniele Chianelli” associazione onlus per la ricerca e la cura di leucemie linfomi e tumori di adulti e bambini hanno ricevuto “motu proprio” dal presidente l’onorificenza di Commendatori dell’Ordine al Merito della Repubblica.

Franco e Luciana Chianelli alla cerimonia di consegna delle Onorificenze di Commendatori dell’Ordine al Merito della Repubblica

“Siete testimoni della solidarietà”
“Il vostro comportamento dà fiducia nella nostra vita in comune e contribuisce a superare quel senso di paura, sfiducia, che genera chiusura in sé stessi e provoca in definitiva egoismo”. Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, si è rivolto a Franco e Luciana Chianelli, insieme ad altri 38 ‘esempi civili’ premiati al Quirinale, definendoli “testimoni di come si può interpretare in maniera concreta e autentica il senso della comunità e della solidarietà”. I fondatori del “Comitato per la vita Daniele Chianelli” associazione onlus per la ricerca e la cura di leucemie linfomi e tumori di adulti e bambini hanno ricevuto “motu proprio” dal presidente l’onorificenza di Commendatori dell’Ordine al Merito della Repubblica.

Tutti i riconoscimenti che abbiamo conseguito negli anni
Tutti i riconoscimenti che abbiamo conseguito negli anni

 

it_IT
it_IT